cerca

Rifondazione «Non votiamo il protocollo sul welfare»

E il Prc ha risposto a stretto giro di posta con il responsabile lavoro, Maurizio Zipponi avvertendo che se il testo resta quello «Prc non è in condizione di votarlo in Consiglio dei ministri». In serata il segretario del Prc Franco Giordano ed il ministro per la Solidarietà Sociale Paolo Ferrero si sono incontrati con il premier Romano Prodi e i ministri dell'Economia Tommaso Padoa-Schioppa e del Lavoro Cesare Damiano. Rifondazione ha ribadito le modifiche che riguardano la non reiterazione del contratti a termine dopo trentasei mesi, l'abolizione dello staff leasing e del tetto per i lavori usuranti. Prodi però ha ribadito che non si possono aprire confronti prima del referendum.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Opinioni