cerca

Le Iene a Bertinotti: «Operai senza casco alla Camera»

Le immagini del servizio del Trio Medusa, in onda ieri su Italia 1, sono state sottoposte stavolta alla visione del presidente Bertinotti, che in passato aveva definito i lavori in corso a Montecitorio, come un «cantiere modello». Dopo aver guardato con attenzione, un uomo al lavoro al dodicesimo piano di un'impalcatura, un altro al quarto piano, un altro che sale le scale, uno che scende con l'ascensore, tutti senza casco, Bertinotti ha detto: «L'azienda che assume questo lavoro ne è responsabile civilmente e penalmente, e qualunque elemento che mettesse a rischio il lavoratore dev'essere indagato dall'ispettorato del lavoro, dai sindacati e denunciato». A Bertinotti è stato chiesto se era disposto a ripetere che quello di Montecitorio era un cantiere modello. «In quel momento - ha risposto Bertinotti - era un cantiere dalle garanzie riconosciute. Siccome credo all'inchiesta, quando questa documenterà il contrario sarò pronto a fare marcia indietro. Adesso, di fronte a questa vostra sollecitazione sospendo il giudizio e verificherò. In ogni caso - conclude Bertinotti - v'invito ad andare dal magistrato». Uno degli autori delle Iene ha precisato che la responsabilità dei lavori a Montecitorio è del ministero delle Infrastrutture. E il Provveditorato, organismo delle Infrastrutture, sollecitato dalla presidenza della Camera, ha assicurato che «il controllo della piena rispondenza ai dettami normativi in tema di sicurezza e igiene dei luoghi di lavoro è svolto da tutti i soggetti coinvolti nella gestione del cantiere».

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Opinioni