cerca

La nota

Affitti, detrazioni per 3 milioni

493,71euro ma non 30.987,41 euro ai 991,6 euro se il reddito non supera i 15.493,71 euro. Le detrazioni sugli affitti introdotte in finanziaria riguarderanno una platea di circa 4 milioni di abitazioni e, in particolare, 3.195.803 inquilini. Il minor gettito sarà pari a 668 milioni; tale perdita di gettito è stata determinata al lordo dell'incapienza, in quanto la normativa proposta «prevede un trasferimento per la parte di detrazione che non trova capienza nell'imposta netta; tale quota di incapienza è stimata pari al 10% della detrazione, circa 66,8 milinoi di euro». Dato che la norma entra in vigore nel 2007, e ipotizzando che la parte incapiente sia restituita nell'anno successivo a quello di pagamento del canone, il minor gettito sarà di 1.119 milioni nel 2008, 668 milioni nel 2009 e altrettanti nel 2010.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Incendi, morte e paura: la California devastata dai roghi

Playboy, ecco la villa delle feste di Hefner con le conigliette
Diletta Leotta come non l'avete mai vista
Tutti in delirio per l'arrivo di Silvio Berlusconi alla convention di Fiuggi

Opinioni