cerca

Eurodeputati, gli stipendi degli italiani venti volte più ricchi di quelli polacchi

Lo spiega in un articolo in prima pagina sull'allargamento il quotidiano tedesco «Die Welt», rilevando che «l'uguaglianza dei parlamentari europei finisce quando si tratta di stipendi».
Per il loro lavoro tra Strasburgo e Bruxelles, i parlamentari europei percepiscono lo stesso stipendio dei parlamentari nazionali dello Stato membro da cui provengono. Il che, spiega «Die Welt», significa che mentre un eurodeputato italiano è pagato in media ogni mese 11 mila euro, un europarlamentare polacco di euro al mese ne prende solamente 564.
Tra i paesi di nuova adesione, gli eurodeputati meglio pagati saranno quelli della Slovenia, che guadagneranno 4mila euro al mese: più dei colleghi di Spagna e Portogallo.
«Si tratta di differenze enormi - spiega Ingo Friedrich, vice presidente dell'Emiciclo di Strasburgo - ed è necessaio giungere ad una qualche equiparazione delle retribuzioni».
Secondo un recente studio della Commissione, sarebbe giungere ad uno stipendio unico per tutti i deputati europei di 7.500 euro, oltre ovviamente alla diaria per il soggiorno in sede e alle spese di viaggio; ma rispetto a ciò ci sono forti resistenze, che secondo il quotidiano tedesco vengono prevalentemente dal Regno Unito e dai Paesi scandinavi.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Opinioni