cerca

«Ciampi rappresenta lo Stato Il premier è un Ad, opera»

Il primo ministro è un po' l'amministratore delegato dell'Azienda Italia. Al primo ministro compete di lavorare, di operare. Il lavoro comprende anche qualche volta fare un periodo di sosta, che poi è sempre una sosta operosa». Così il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi torna, anche se non esplicitamente, sulle polemiche scaturite dalla sua assenza alle celebrazioni del 25 aprile e del prossimo primo maggio. In sintesi: quando si tratta di manifestazioni proprie dello Stato e della Repubblica, c'è Ciampi e non Berlusconi (anche per evitare sovrapposizioni di immagine), quando si tratta di riunioni operative è il contrario. «Ci sono certe funzioni che sono proprie di un'istituzione, certe che sono proprie di un'altra» aggiunge ancora il premier.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

De Luca ci ricasca e chiama "chiattona" la consigliera grillina

Dentro Westminster, il panico durante l'attentato di Londra
Londra, dopo l'attacco a Westminster turisti bloccati per ore sul London Eye
L'ultima verità di Francesco Schettino: "Sono rimasto sulla  Costa Concordia fino all'ultimo minuto"