cerca

Intini: «A Montecitorio giù le mani dal Tricolore»

Il colore giallastro che ha sostituito il bianco al centro della bandiera: è un nuovo giallo all'italiana». La denuncia è di Ugo Intini (Sdi) che accusa gli uffici della Camera. «L'azienda che fornisce le bandiere italiane dice di averle cambiate su disposizione della presidenza del Consiglio -spiega Intini- . La presidenza del Consiglio dice di avere dato disposizione sulla base di una normativa Ue, che lo nega. Due sole cose sono certe. La prima. Che i colori della bandiera sono stati cambiati: ce ne siamo accorti, strabiliati, entrando a Montecitorio. La seconda. Che solo degli scriteriati e degli irresponsabili possono cambiare il colore della bandiera senza rendersi conto dell'enorme significato simbolico, morale e politico di ciò che stanno facendo».

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Tutti in delirio per l'arrivo di Silvio Berlusconi alla convention di Fiuggi

Degrado capitale, la stazione Termini è un  vespasiano a cielo aperto
La cassanata definitiva: "Ci ho ripensato, continuo a giocare"
Dopo le liti in tv relax al mare: Adriana Volpe in versione sirenetta