cerca

Congresso Psi Lealtà alla Cdl ma anche disagio

Ma, al di là del suo intervento, da più parti dal palco della Fiera di Roma è emerso tutto il disagio dei socialisti nel territorio nei confronti degli alleati della Casa delle libertà.
Così Chiara Maffei, segretaria del Nuovo Psi della provincia di Avellino: «La Casa delle Libertà ci corteggia solo quando siamo elettoralmente forti, come avviene ad Avellino. Ma in altre realtà - ha protestato - i nostri alleati non ci consultano nemmeno». Stesso concetto espresso da Gianfranco Salomone, della direzione nazionale del Nuovo Psi.
Anche il deputato siciliano Vincenzo Milioto, pur ribadendo piena lealtà alla maggioranza, si è lamentato della condotta di Berlusconi in questi anni, dal Congresso di Milano a oggi: «Allora ci disse di voler essere la nostra levatrice. Sappia il premier che il parto è andato bene anche se non è stato indolore». «Ora però - ha aggiunto Milioto - quei quattro bambini sono cresciuti, stanno bene e stanno dando vita a un partito forte. Certo è che non sono stati aiutati, non sono entrati in Parlamento con la fanfara e non possiamo più essere trattati nel territorio come un'appendice marginale della coalizione».

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500