cerca

economia

Mobilità: nel 2017 più che raddoppiati i mezzi per lo sharing, bici +170%

Milano, 13 lug. (AdnKronos) - Tra il 2016 e il 2017 in Italia i mezzi di trasporto destinati alla sharing mobility sono aumentati del 130,4%, passando da 20.698 a 47.679 unità. La crescita maggiore è quella delle biciclette usate per il bikesharing, arrivate a 39.500 unità (+170,5%). Le auto per il carsharing sono aumentate del 33,2% e gli scooter del 51,5%. I dati sono un'elaborazione del Centro Studi Continental su dati dell’Osservatorio Sharing Mobility.

"La crescita della sharing mobility in Italia passa però non solo dall’aumento del numero di mezzi condivisi a disposizione degli utenti, ma anche dallo sviluppo di dispositivi tecnologici e di connessione che consentano di rendere più semplice ed efficiente l’uso di questi mezzi di trasporto e quindi rendano più soddisfacente l’esperienza di utilizzo dei mezzi condivisi", spiega una nota.

"Secondo alcune previsioni nel 2020 ci saranno ben 250 milioni di auto connesse e 50 miliardi di device e dispositivi connessi. Anche Continental è fortemente impegnata in questo campo: lo sviluppo accelerato della connettività e degli strumenti online rappresentano infatti per Continental un pilastro fondamentale dell’impegno continuo in ricerca e sviluppo".

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Gracia De Torres e Daniele Sandri: il nostro matrimonio gipsy bohemian [VIDEO]

Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro
Choc a Roma: si lancia dal tetto, i poliziotti lo afferrano per le caviglie