cerca

le nuove tendenze

Glitter, nude look e smalti fluo: ecco la manicure dell'estate

Cosa ci attende per la nail art estate 2018? Apriamoci a un arcobaleno di tendenze, dal nude più rigoroso alle applicazioni 3D, passando per manicure coloratissime e super accessoriate. La nail art della bella stagione soddisfa davvero tutti i gusti, compresi quelli più sofisticati. Spaziando dal minimalismo estremo a cromatismi esuberanti, il look per le unghie più glamour dell’estate le vuole felici e spensierate con glitter, unicorni, stelle e cuoricini a volontà.

Nail art estate 2018, i colori alla moda
Resistono i toni neutri, i colori pastello e anche i rossi più classici. Su tutte le tonalità, comunque, a vincere sono il giallo e l’arancio, che si annunciano i colori più cool dell’estate. Chanel celebra il sole dedicando al “giallo Napoli” l’intera collezione estiva, mentre Emporio Armani e Blumarine hanno scelto per le loro passerelle rossi cremosi e irresistibili. L’arancio ha conquistato Jeremy Scott che lo arricchisce anche di glitter e brillantini sulle dita. CND per l’estate ormai alle porte ama le tonalità più calde e intense, ispirate alla libertà e all’evasione. Via libera allora a tonalità calde come la sabbia e il tramonto e a contaminazioni esotiche con punte di Africa sulle mani. Dedicata ai Caraibi la nuova collezione Sally Hansen, un inno a Cuba negli anni Quaranta tra toni coloniali e tinte accese come il verde e l’oro. C’è anche il neon da Christian Louboutin, tra fucsia e arancio super elettrico.  Molto amato anche il nude, perfetto per chi non rinuncia a una manicure impeccabile pur non amando i colori.

Nail art, vince la geometria
In tema di fantasie regna il minimalismo geometrico. La nail art dell’estate, infatti, è fatta di puntini, righe, tratti millesimali e dettagli micro, che impazzano anche sui social con l’hashatg #minimalnails. Pare quindi che per la bella stagione vincerà un’eleganza più discreta a quella a cui eravamo abituati fino a oggi. Sempre meravigliosa anche la french, che continua a essere proposta in passerella con fantasie rovesciate che creano nuovi equilibri e rivisitazioni. Sally Hansen propone anche la cosiddetta “Editorial Angle” che trasforma le unghie in opere d’arte in miniatura.

Il tocco in più è metallico
Infine, la luce. Le unghie si accendono di mille riflessi tra glitter ed effetti metallici. Il bagliore è cangiante oppure prezioso, tinge la mano d’oro o d’argento ed è sempre luminosissimo. Via libera anche all’effetto specchio, al cromato e a unghie olografiche, suggestioni delle collezioni moda di Oscar De La Renta e anche di Michael Costello. Una nuova visione dell’eleganza che regala tocchi glitterati anche alla nail art più semplice e minimalista della stagione. Provare per credere.

 

 

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Dall'elicottero ai Fori: il lancio mozzafiato con il Tricolore

Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro
Choc a Roma: si lancia dal tetto, i poliziotti lo afferrano per le caviglie
Isola dei Famosi hot, la Marcuzzi si lancia su De Martino e resta nuda