cerca

ARMA E CONI

Carabinieri, sport e nuove glorie. Il generale Del Sette premia i campioni

Passerella di atleti, paratleti, tecnici e preparatori del Centro sportivo

Ieri mattina presso il Comando Unità Mobili e Specializzate "Palidoro", il Comandante Generale dell’Arma Tullio Del Sette ha incontrato atleti, paratleti, tecnici, preparatori, Comandanti di sezione e sezioni giovanili del Centro Sportivo Carabinieri.

Nell’occasione, alla presenza del Vice Presidente Vicario del CONI professore Franco Chimenti, dei Vertici dell’Arma, di esponenti degli Organismi di Rappresentanza e del Comandante del Centro Sportivo Carabinieri, il Comandante Generale ha premiato gli atleti distintisi nelle recenti competizioni sportive.

Alla cerimonia hanno partecipato "vecchie glorie" dello sport dell’Arma e dell’ex Gruppo Sportivo Forestale, tra cui Gianni Crepaldi (4 volte campione mondiale a squadre e campione del mondo militare individuale di atletica leggera), Giovanni De Benedictis (Medaglia di Bronzo Olimpico e due volte medaglia d’argento ai mondiali di marcia), Marcello Guarducci (medaglia di bronzo ai Campionati mondiali e 34 volte Campione italiano di nuoto), Giuseppe Miccoli (Campione mondiale militare e vincitore della Coppa del mondo di maratona), Leonardo Pettinari (medaglia d’argento olimpica e 6 volte campione mondiale di canottaggio), Umberto Pusterla (4 volte Campione Mondiale Militare a squadre e Campione Europeo di Atletica leggera) e il Mar. Magg. Dino Costantini (6 volte Campione italiano di equitazione),

Il Generale Del Sette ha espresso agli atleti il suo vivo compiacimento per i lusinghieri risultati ottenuti, frutto di un allenamento fatto di sacrificio, impegno, disciplina e passione, gli stessi valori che animano l'azione quotidiana dei Carabinieri in ogni contrada d'Italia, così come all’estero, ribadendo l’impegno dell’Arma per lo Sport.

GLI ATLETI PREMIATI

App. Arianna ERRIGO, Campionessa Europea individuale, bronzo individuale e oro a squadre ai Campionati Mondiali, disciplina scherma specialità fioretto;  Car. Sc. Martina BATINI, Campionessa Europea e Mondiale a squadre e vincitrice di una prova di Coppa del Mondo di Fioretto femminile;  Car. Sc. Matteo MARCONCINI, Vice Campione del Mondo disciplina Judo specialità Kg -81;  Car. Sc. Daniele RESCA, Campione del Mondo individuale e a squadre, disciplina tiro a volo specialità fossa olimpica   Car. Sc. Rossella GREGORIO, Vice Campionessa Europea individuale e Campionessa del Mondo a squadre, disciplina scherma specialità sciabola;  Car. Stefano OPPO, Vice Campione del Mondo e Medaglia di Bronzo ai Campionati Europei, disciplina canottaggio specialità due di coppia pesi leggeri;  Car. Yoannes CHIAPPINELLI, Campione Europeo Under 22, disciplina Atletica Leggera specialità 3000 metri siepi;  Car. Alessia IEZZI, Vincitrice Coppa del Mondo di Tiro a Volo nella specialità “Fossa Olimpica”; Maria Lea LOPEZ (Sez. Giovanile), Campionessa del Mondo Under 19 e Campionessa Europea Youth A, disciplina pentathlon Moderno.

IL CENTRO SPORTIVO CARABINIERI

Il Centro Sportivo Carabinieri, costituito nel 1964, si articola, a seguito della confluenza dal 1° gennaio 2017 del gruppo Sportivo del Corpo Forestale dello Stato, in 11 sezioni: Atletica (Bologna), Arti Marziali, Nuoto, Scherma, Pentathlon Moderno Triathlon e Ciclismo, Tiro a Segno/a Volo ed Equitazione (Roma), Sport Invernali (Selva di Val Gardena - BZ - e Auronzo di Cadore - BL), Canoa Fluviale (Carpanè – VI), Canottaggio e Canoa Olimpica (Sabaudia – LT), Pugilato (Castel Volturno – CE). Vi è poi la sezione di Paracadutismo Sportivo (Livorno) che dipende direttamente dal 1° Reggimento Carabinieri Paracadutisti “Tuscania”.

Per i paratleti nel 2014 lo Stato Maggiore della Difesa ha creato una sezione di “Promozione e Sviluppo dell’Attività Sportiva per il Personale Disabile della Difesa”. Il progetto è rivolto ai militari iscritti nel Ruolo d’Onore ed ai parzialmente idonei al servizio militare incondizionato, affetti da disabilità (anche non a causa di servizio) riconducibili alle categorie paralimpiche. 

 

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Roma, un Suv impazzito sfonda il muretto e finisce in giardino

A Rio de Janeiro va in scena Miss Bum Bum Premio al sedere più bello
Ostia, giornalista aggredito da Roberto Spada
Matteo Salvini a Il Tempo: "Il campo di via Salone va eliminato"