cerca

LA SCENA DELL'ATTENTATO

Londra, il furgone che ha travolto i musulmani fuori dalla moschea

Tutte le persone colpite fuori dalla moschea di Finnsbury Park sono musulmane. È quanto ha affermato Neil Basu, coordinatore nazionale del servizio di polizia antiterroristico nel Regno Unito in una dichiarazione alla stampa, specificando che una persona è morta sul posto e otto sono state portate in ospedale. Tra queste, due sarebbero state «ferite seriamente».
«Il conducente del furgone è stato arrestato per tentato omicidio», ha dichiarato ancora Basu, spiegando che «è troppo presto per dire se l'uomo che è morto sulla scena è stato ucciso nell'attacco», che ha tutte le caratteristiche di un atto terroristico.
Basu ha ringraziato coloro che sono riusciti ad impedire che l'agressore fuggisse e ha confermato che «in questa fase iniziale dell'inchiesta, nessun altro sospetto è stato identificato o segnalato alla polizia e non sono state riportate segnalazioni di persone ferite con coltelli». Per il vice commissario quanto accaduto è «un attacco a tutti i londinesi e dobbiamo essere uniti contro gli estremismi».

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Degrado capitale, la stazione Termini è un gabinetto a cielo aperto VIDEO

La cassanata definitiva: "Ci ho ripensato, continuo a giocare"
Dopo le liti in tv relax al mare: Adriana Volpe in versione sirenetta
Roma, in viaggio seduti sul paraurti Così strappano un passaggio al tram

Opinioni