cerca

LA RAGAZZA IMMAGINE FINITA ON LINE SENZA VELI

Video hot in rete, Elisabetta Sterni: non farò la fine di Tiziana Cantone, denuncio tutti

"Non farò la fine di Tiziana Cantone, la ragazza napoletana che ha deciso di togliersi la vita. Io denuncio tutti". Elisabetta Sterni, 29 anni, di Brescia, ragazza immagine in discoteca, ora che si è ripresa dallo choc, ha deciso di passare all'attacco. Un video hot che aveva realizzato con un ragazzo, ha iniziato a girare su Whatsapp per poi finire in rete. "E' arrivato persino sul telefonino di mia nipote di 17 anni", spiega Elisabetta che quando ha scoperto che tutti intorno a lei l'avevano vista in quel video, non si è persa d'animo e ha deciso di rendere pubblica la sua vicenda. "Un uso criminale di immagini private, c'è chi si è ucciso per tanto", spiegava in un video su Facebook, che ha poi deciso di rimuovere. Ora, il ragazzo che ha divulgato il video, inizia a tremare. Ventinove anni, di Treviso, fidanzato da due anni ("Ma io non lo sapevo", spiega Elisabetta),  si ritrova tra capo e collo una denuncia. E con lui tutti quelli che lo hanno poi fatto girare. Il video, girato la scorsa estate, quando i due protagonisti della storia si sono frequentati, è diventato virale 15 giorni fa. Ad avvisare Elisabetta di quello che stava accadendo, il gestore della discoteca per la quale lavora. "Quel ragazzo mi piaceva, mi sono fidata, ma ho sbagliato", dice la Sterni. Il fimato durerebbe pochi secondi, ma abbastanza per far vergognare. E "vergognatevi", diceva Elisabetta nel video postato e poi rimosso su Facebook, riferendosi a chi aveva condiviso le sue immagini intime.  "Questa cosa non mi ha per niente toccato, perchè io sono una persona forte - ha detto la Sterni - ma se fossi stata una persona come Tiziana, voi sareste colpevoli di qualcosa di molto, molto grave". 

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

De Luca ci ricasca e chiama "chiattona" la consigliera grillina

Dentro Westminster, il panico durante l'attentato di Londra
Londra, dopo l'attacco a Westminster turisti bloccati per ore sul London Eye
L'ultima verità di Francesco Schettino: "Sono rimasto sulla  Costa Concordia fino all'ultimo minuto"