cerca

A MISANO TEST CON LA SPORTIVA

In pista con la Peugeot 308 GTI

Monta gomme Michelin Super Sport da 19 pollici

In pista con la Peugeot 308 GTI

Provare la nuova Peugeot 308 GTi by Peugeot Sport sullo splendido circuito emiliano Misano World Circuit Marco Simoncelli è un’esperienza davvero entusiasmante. Perché la casa del Leone ha colpito di nuovo, proponendo una vettura che non si scolla da terra nemmeno sotto la pioggia battente (compagna di viaggio per tutta la durata della prova) anche grazie all’impiego degli pneumatici Michelin Super Sport da 19 pollici.
Ma prima di scendere in pista, abbiamo avuto modo di testare su strada i sistemi di assistenza alla guida presenti sulla vettura: il Distance Alert, l’allarme di rischio collisione, l’Active Safety Brake, la frenata automatica in caso di emergenza e l’Active Lane Departure, ovvero il sistema che riporta la vettura al centro della carreggiata nel caso si superi involontariamente la linea bianca. Una volta usciti dai box del circuito, invece, tutta l’attenzione ricade sulle indubbie qualità della macchina in merito a potenza e tenuta di strada. Il motore 1.6 turbo non tradisce, salendo di giri in modo progressivo e senza strappi. Nonostante le condizioni meteo decisamente avverse, la nuova Peugeot 308 GTi offre grande sicurezza. Non scoda mai, nemmeno nelle curve affrontate a velocità molto sostenuta, grazie all’ottimo lavoro del differenziale a slittamento limitato Torsen. Nei rettilinei, poi, ci si diverte.
I 272 CV permettono infatti accelerazioni importanti. Poche, ma interessanti, le modifiche alla carrozzeria rispetto all’edizione precedente con il frontale leggermente rimodellato, il cofano rialzato e l’assetto ribassato di 11 millimetri. La vettura, che viene proposta con il volante ridotto in pelle, è lunga poco più di quattro metri e venti centimetri e larga oltre il metro e ottanta senza considerare i due specchietti retrovisori laterali. Il bagagliaio presenta un volume di 470 litri. E premendo il tasto Sport sulla consolle è possibile cambiare il colore della strumentazione da bianco a rosso, visualizzare informazioni supplementari e modificare la sensibilità dell’acceleratore. Peugeot offre quindi alla sua clientela una vettura di grande affidabilità e comfort, dimostrando ancora una volta di aver fatto centro.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

"La mia Lazio da Champions ma gli arbitri...". L'intervista a Immobile

Trump "passa" il check up: qualche chilo di troppo ma salute eccellente
Tartaruga imprigionata nella plastica nel mare delle Eolie
Sos coccodrillo, da un anno gira con uno pneumatico al collo

Opinioni