cerca

LA PROVA DELLA SETTIMANA

La Hyundai i10 padrona della città

La piccola coreana piace anche alle donne

La Hyundai i10 padrona della città

La mobilità cittadina, per spazi parcheggiabili ed agilità da traffico, necessita di mezzi dalle dimensioni contenute, possibilmente al di sotto dei 4 metri di lunghezza. La nuova Hyundai i10, con i suoi 3.665 mm è un perfetto animale cittadino, che offre anche la possibilità di qualche viaggetto, in tutta tranquillità. Il bagagliaio, con i sedili su, ha 252 litri di spazio, ma abbattendo tutto, si arriva a 1.042 (tanta roba). La versione, con cui abbiamo scorrazzato per le vie di Roma, è una 1.0 Mpi manuale: motore 3 cilindri da un litro, aspirato, capace di 66 Cv. Ci sono anche versioni automatiche, a Gpl e con motore di 1.2 litri, 4 cilindri, da 87 Cv, ma, a nostro avviso, il vestito perfetto, per questa piccoletta, è l’aspirato da 66 Cv. Vediamo perché. Intanto, spinge quanto basta e poi, se si va leggeri con il piedino, si fanno quasi 17 km/litro in città ed oltre 20 su extraurbano. Da notare che i consumi crescono, ovviamente, se si viaggia vicino ai 130 km/h, ma se si sta intorno ai 110, si va a risparmio vero. L’ammortizzazione, affidata ad un sistema misto (McPherson anteriore e ruote interconnesse di dietro), filtra a dovere anche i nostrani “Sanpietrini”. Esteticamente, non cambia molto, si nota soprattutto la nuova griglia anteriore, ma la dotazione interna fa un vero salto qualitativo. Si può adottare uno schermo da 7 pollici, con navigatore, perfettamente compatibile con Android ed Apple e, soprattutto, in tema di sicurezza, arrivano due interessanti novità, che funzionano grazie ad un telecamera, alloggiata all’altezza dello specchietto retrovisore. Si tratta del Front Collision Warning System (FCWS) e del Lane Departure Warning System (LDWS), dispositivi racchiusi nel “Safety Pack” (opzionale).
Questi dispositivi non sono di serie, come invece l’Esp ed il sistema di assistenza per le partenze in salita, che c’è su tutte le versioni. La nostra Style, con navigatore, cerchi in lega da 15 pollici e clima automatico, dovrebbe costare 14.400 euro, ma al momento, la si porta a casa con 12.100. Se poi si opta per versioni meno accessoriate, si parte da una Classic, in promozione a 8.950, magari con rate da 159 euro al mese, ad interessi “0” per 2 anni, decidendo poi se tenerla o restituirla.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Il camion dell'Atac blocca il tram. I passeggeri lo spostano a spinta

Victoria's Secret 2017: gli angeli conquistano la Cina
Roma, un Suv impazzito sfonda il muretto e finisce in giardino
A Rio de Janeiro va in scena Miss Bum Bum Premio al sedere più bello