cerca

L'ULTIMA VERSIONE DELLA COMPATTA FRANCESE

Peugeot 308, squadra che vince si cambia... poco

Peugeot 308, squadra che vince si cambia... poco

Per l'International Press Test Drive Peugeot ci porta nella land della Baviera, tra montagne verdi e casette in legno con i fiori ai balconi che sembra di essere piombati in una puntata di Heidi. Siamo qui per la presentazione della nuova Peugeot 308, una vettura per la quale la casa del leone rampante ha puntato su un restyling teso a consolidare quei tratti stilistici che avevano garantito l'ottimo successo delle precedenti versioni. I maggiori cambiamenti riguardano infatti l'aspetto più «accattivante» di mascherina, cofano, paraurti e fari, con luci diurne tutte LED. La gamma delle colorazioni, oltre a quelle confermate, si arricchisce con le nuove tonalità Beige Pyrite e Grigio Alluminio. Per la versione GTi è possibile scegliere un'originale bicolore Coupe Franche, che affianca il Nero Perla al Blu Magnetic. Per quanto riguarda gli interni, è stato ulteriormente migliorato il sistema i-Cockpit, grazie all'aggiunta del sistema Mirror Screen (compatibile coi i principali Mirror Link, Android Auto e Apple Carplay). Il sistema di navigazione è stato reso ancora più efficace ed intuitivo, essendo ora attivabile con comandi vocali. È presente inoltre il TomTom integrato ed un nuovo touchscreen capacitivo. L'assistenza alla guida è ulteriormente migliorata grazie alla retrocamera Visionpark 180, al Park Assist ed ai sensori di parcheggio presenti su tutte le versioni (ad esclusione dell'allestimento Access). Unica perplessità, il posizionamento del cruscotto che può far risultare leggermente difficoltosa la lettura della strumentazione.
Puntando l'attenzione sull'esperienza di guida, indubbiamente la Nuova Peugeot 308 conferma quanto di buono già verificato nelle serie precedenti. Le sedute sono ampie e comode (quelle anteriori sono molto avvolgenti), l'abitacolo è spazioso e luminoso la visibilità è notevole sia anteriormente che posteriormente. Le sospensioni e lo sterzo sono entrambi estremamente efficaci e rendono l'esperienza di guida piacevole e rilassante. Il bagagliaio è decisamente capiente (fino a 420 litri), ed è molto interessante l'altezza utile che è fortemente superiore a quella delle concorrenti, rendendo il carico di bagagli semplice e razionale.
La principale novità in tema di motori è l'introduzione del 1600cc turbodiesel BlueHDI da 130cv. La versione 2000 cc BlueHDi turbodiesel da 180cv è il top di gamma, con una ricca dotazione che include il sistema e Start&Stop ed il cambio automatico a otto marce Eat8 Aisin con selettore a impulsi.
Prezzi: da 20.520 a 35.170 euro

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Diletta Leotta come non l'avete mai vista GUARDA

Tutti in delirio per l'arrivo di Silvio Berlusconi alla convention di Fiuggi
Degrado capitale, la stazione Termini è un  vespasiano a cielo aperto
La cassanata definitiva: "Ci ho ripensato, continuo a giocare"