cerca

TUTTOFARE FRANCESE

La Koleos Renault sogna in grande

La Koleos Renault sogna in grande

I Suv di generose dimensioni, al secolo segmento «D», sono in costante crescita (in 2 anni la percentuale è letteralmente raddoppiata) ed ecco che la Renault, dopo Captur e Kadjar, rinnova anche il terzo membro della famiglia, il Koleos. La firma è quella di Alexis Martot, stessa matita che ha disegnato Espace e Talisman ed il Koleos, come questi, per estetica e contenuti, mira a posizionarsi verso l'alto di gamma. Il concetto base è quello di un Suv/Crossover in grado di ospitare 5 passeggeri, in cinque posti super comodi, 5 vere poltrone, con spazio record per gambe e gomiti sul posteriore ed una capacità di carico che va dai: 579 litri (831 fino al tetto), ai 1.795 litri, a posteriori abbattuti. I sedili posteriori sono frazionabili 1/3, 2/3, spingendo semplicemente un pulsante, ci sono altri 35 vani in giro per l'abitacolo ed il portellone è dotabile di sistema di apertura e chiusura automatica, a sfioramento: si passa il piedino sotto il paraurti posteriore e può anche essere interrotta l'apertura in corsa.
Al momento, per il nostro paese, la gamma motori è affidata soltanto a due unità turbodiesel: 1.6 da 130 Cv, con 320 Nm di coppia, disponibile solo con cambio manuale e trazione anteriore; 2.0 da 175 Cv, solo automatico, con trasmissione Cvt a controllo elettronico, disponibile sia con trazione anteriore, che integrale. Il 130 Cv, risulta bello pronto, nonostante le dimensioni del mezzo (4.67 metri di lunghezza), ma se si vuole fare un saltino in fuoristrada, il 175 Cv offre spunti notevoli. Nonostante manchi il sistema di controllo della velocità in discesa, questo Suv ha l'assistenza per le partenze in salita e consente di settare la trazione su 3 modalità: anteriore, automatica (distribuisce la coppia, alla bisogna, tra i due assi), con blocco al 50%. In quest'ultima posizione, anche grazie ad una configurazione progettuale che vede sbalzi di dimensioni contenute ed una buona luce da terra (21 cm), si riescono a fare cose degne di un vero fuoristrada. C'è anche un gancio da traino estraibile (motorizzato), per una capacità di 2 tonnellate. Tutto è improntato alla massima esclusività: si possono avere sedili anteriori e posteriori ventilati e riscaldati, l'easy park assist, il sistema R-Link 2, compatibile sia con Apple che con Android ed un sistema stero Bose, con 13 altoparlanti, in grado di neutralizzare anche le frequenze dei rumori di fondo. Il nuovo Koleos, presentato all'ultimo salone dell'auto di Pechino, è un prodotto "Mondiale" ed è già in commercio in: Australia, paesi del Golfo ed in aperte dell'America latina. Qui da noi arriverà a settembre prossimo in tre allestimenti.

Prezzi: da 31.100 a 43.200 euro

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Diletta Leotta come non l'avete mai vista GUARDA

Tutti in delirio per l'arrivo di Silvio Berlusconi alla convention di Fiuggi
Degrado capitale, la stazione Termini è un  vespasiano a cielo aperto
La cassanata definitiva: "Ci ho ripensato, continuo a giocare"