cerca

LA GRANDE WAGON TEDESCA

Bmw serie 5, station formato premium

Bmw serie 5, station formato premium

La Bmw lancia sul mercato la nuova versione della Serie 5 Wagon. L'ultima generazione, dal 2010 ad oggi, in Europa, ha conquistato oltre 330.000 utenti, di cui 25.000 qui da noi. Un risultato lusinghiero, che traccia il profilo di un utilizzatore decisamente «Premium», soprattutto in Italia, vediamo un breve spaccato: il 99,7% predilige motorizzazioni diesel (oltre il 60% delle vendite è appannaggio della 520d), il 98% sceglie il cambio automatico, il 55% la trazione integrale e, comunque, oltre l'80% compra versioni Business o Luxury. I numeri non lasciano dubbi, infatti, in quanto ad allestimenti, in Bmw hanno alzato il tiro ed ora: la Business diventa praticamente la versione Base, poi ci sono la Sport Line, la Luxury Line e la M Sport Line. Come avevamo già anticipato in passato, questa terza generazione della 5 Wagon, al secolo «Touring»: passa da 4.395 a 4.943 millimetri (7 mm sono di passo), aumenta anche di 8 mm in larghezza e 10 in altezza, con un bagagliaio, che va dai 570 ai 1700 litri e può stoccare 120 kg circa. Il divanetto posteriore è frazionabile 40/20/40 (ad inclinazione variabile) e gli schienali sono dotati di abbattimento automatizzato.
Il portellone posteriore ha sistemi di apertura e chiusura, automatica e può essere dotato di funzione «touchless», inoltre, resta il comodissimo lunotto ad apertura separata. Il bagagliaio ha anche un vano dedicato, che ospita la copertura superiore. Un'ultima specifica, interessante per l'utente di una wagon: c'è un gancio di traino a scomparsa, per una capacità di traino a prova di barca (2000 kg). L'intelligenza di bordo è ai massimi livelli: c'è lo statr&stop intelligente, che si regola anche con il parametri del navigatore e con i sensori perimetrali, per decidere se spegnere o meno il motore e c'è il primo, vero, sistema di interconnessione tra Bmw, realmente funzionante. Quest'auto è in grado di dialogare con altre auto della stessa specie (il sistema si estende anche ad altri modelli di casa, soprattutto quelli di ultima generazione) ed invia e riceve, costantemente, informazioni su: traffico, eventuali incidenti ed altro. Per il primo ingresso, sono previste 4 motorizzazioni: 4 cilindri di 2.0 litri da 190 Cv, disponibile con cambio manuale (l'automatico è optional) e trazione posteriore, per la 520D; 6 cilindri di 3.0 litri da 265 Cv, cambio automatico ad 8 rapporti, disponibile anche con trazione integrale, per la 530d (testato in strada, questo modello, entusiasma per prontezza e ripresa, con consumi che sfiorano i 20 km/litro); 4 cilindri di 2.0 litri, da 252 Cv, solo automatica, per la 530i; 6 in linea di 3.0 litri, da 340 Cv, solo automatica e solo integrale, per la 540i.

Prezzi: da 51.000 euro

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Roma, un Suv impazzito sfonda il muretto e finisce in giardino

A Rio de Janeiro va in scena Miss Bum Bum Premio al sedere più bello
Ostia, giornalista aggredito da Roberto Spada
Matteo Salvini a Il Tempo: "Il campo di via Salone va eliminato"