cerca

FIORETTO FEMMINILE

Mondiali Scherma Paralimpici, Bebe Vio dà l'assalto all'oro

Mondiali Scherma Paralimpici, Bebe Vio dà l'assalto all'oro

Bebe Vio, Andreea Mogos, Loredana Trigilia (foto Bizzi)

Domani sulle pedane allestite nell’Hilton Airport Hotel di Fiumicino è il giorno di Bebe Vio. La ventenne veneta è in pedana per la gara del fioretto e con lei ci sono altri undici atleti azzurri in questa seconda giornata del programma dei campionati del Mondo di scherma paralimpica Roma2017.

Dopo la medaglia d’argento conquistata oggi da Matteo Betti nel fioretto maschile categoria A, gli azzurri puntano ai piani alti del medagliere. Gli occhi di tutti sono puntati quindi su Bebe Vio. La campionessa paralimpica a Rio 2016, ragazza immagine di tutto lo sport italiano, oggi ha dato solo una veloce occhiata alle gara: per tutta la giornata è rimasta nella sua stanza a mantenere alta la concentrazione. L’appuntamento con la gara, domani, è fissato alle 15. Con il pubblico, ancora tutto esaurito il parterre, ci saranno le sue compagne di squadra, Loredana Trigilia ed Andreea Mogos, impegnate nella gara di fioretto femminile, categoria A, che scatterà domattina alle 9.

Il programma di domani prevede alle 10.30 la gara di spada maschile, categoria B, dove tra gli altri ci sarà anche Alessio Sarri. La quarta gara sarà quella della sciabola maschile, categoria A, alle 13.30. In pedana gli azzurri Edoardo Giordan ed Alberto Pellegrini. Alle fasi finali della giornata è prevista la presenza del Ministro per lo Sport, Luca Lotti.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Gracia De Torres e Daniele Sandri: il nostro matrimonio gipsy bohemian [VIDEO]

Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro
Choc a Roma: si lancia dal tetto, i poliziotti lo afferrano per le caviglie