cerca

LA VOCE DELLA LAZIO

Quanto ci manchi Aldo

Quanto ci manchi Aldo

So' già tre anni che ci manchi: Aldo (Donati) è sempre tra noi. Inutile ricordare i suoi successi canori, quel vocione bellissimo, quella capacità di interpretare le canzoni come pochi sanno fare, meglio ricordare l'uomo, l'amico di tutti. Con lui innumerevoli litigate a TeleRoma56, simpatiche discussioni sulla Lazio, sul mercato, sugli acquisti da fare, poi tutto si concludeva con un sorriso e un abbraccio fraterno. Solo poche parole, un abbraccio figurato da lassù dove stai seguendo e tifando per la tua Lazio. Avrai festeggiato la Supercoppa, ora stai gridando "Lotito caccia li sordiiii", come dicevi simpaticamente anche a Cragnotti, pensa tu. Aldo resti nel cuore di quelli che ti hanno voluto bene (tanti), dacci una mano e canta sempre "Quant'è bello esse' laziali".

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Diletta Leotta come non l'avete mai vista GUARDA

Tutti in delirio per l'arrivo di Silvio Berlusconi alla convention di Fiuggi
Degrado capitale, la stazione Termini è un  vespasiano a cielo aperto
La cassanata definitiva: "Ci ho ripensato, continuo a giocare"