cerca

Anche in caso di cessione di Keita la società potrebbe restare così

Allarme Lazio, mercato fermo

Allarme Lazio, mercato fermo

La Lazio aspetta le mosse della Juve per Keita ma soprattutto sarebbe stata stabilita una nuova strategia: nessun acquisto anche in caso di cessione dell'attaccante senegalese al club bianconero. I sussurri di radio mercato sembrano chiari: Palombi quarta punta, Caicedo tesserato come extracomunitario, più la coppia titolare Anderson-Immobile, ecco il reparto avanzato biancoceleste. Perchè allora spendere 20 milioni per comprare un giocatore che dovrebbe inizialmente andare in panchina?  Questo in sintesi il ragionamento dei dirigenti biancocelesti. Ma è sbagliato perché un rinforzo di qualità in attacco servirebbe per dare a Inzaghi più alternative e poter puntare a uno dei quattro posti in Champions League oltre a giocare una buona Europa League. Sarebbe una scelta incomprensibile fermarsi così dopo l'arrivo di Leiva, Marusic, Caicedo e Di Gennaro. Meglio mettere il dubitativo perché potrebbe essere soltanto l'ennesimo depistaggio della coppia Lotito e Tare pronti a centrare un colpo importante quando si chiuderà la telenovela Keita. Brahimi, Jovetic, Eder o un mister x, qualcuno deve arrivare per non partire male prima ancora di cominciare.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Degrado capitale, la stazione Termini è un gabinetto a cielo aperto VIDEO

La cassanata definitiva: "Ci ho ripensato, continuo a giocare"
Dopo le liti in tv relax al mare: Adriana Volpe in versione sirenetta
Roma, in viaggio seduti sul paraurti Così strappano un passaggio al tram

Opinioni