cerca

DOPO IL PASSAGGIO DI BIGLIA AL MILAN

Lulic merita la fascia da capitano

Lulic merita la fascia da capitano

La Lazio saluta Biglia col suo carico di classe ma anche di finali perse, prende Lucas Leiva, leader brasiliano del Liverpool per impreziosire un centrocampo che ha comunque bisogno di un altro rinforzo. Si apre anche il problema della fascia da capitano, una maledizione da Nesta in poi con tanti giocatori venduti poco dopo aver messo al braccio il prezioso simbolo. Si sono aperti i sondaggi tra i tifosi su chi debba provare a spezzare questo tabù, si era sperato in Cataldi ma il ragazzo si è perso e allora i candidati sono oltre a Radu che per militanza è il più anziano, Lulic, Parolo e addirittura Luca Leiva che ancora deve arrivare ma aveva ereditato la fascia da Gerrard nel Liverpool.
</DC>Escludendo l’ultimo arrivato, il più meritevole appare il laterale bosniaco, eroe del 26 maggio, bergaglio dei rivali cittadini e potenziale titolare della nuova Lazio che Inzaghi sta forgiando. La scelta spetterà al gruppo insieme col tecnico, Senad favorito, Parolo outsider ingombrante anche per la sua personalità all’interno del gruppo, più indietro gli altri. Decisione a breve perché, tra meno di un mese, ci sarà la finale di Supercoppa e la Lazio dovrà scegliere il suo capitano. Sperando che non faccia la fine degli altri.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Diletta Leotta come non l'avete mai vista 

Tutti in delirio per l'arrivo di Silvio Berlusconi alla convention di Fiuggi
Degrado capitale, la stazione Termini è un  vespasiano a cielo aperto
La cassanata definitiva: "Ci ho ripensato, continuo a giocare"