cerca

IL 4 NOVEMBRE

La Lazio commemora il caduti della prima guerra mondiale

La Lazio commemora il caduti della prima guerra mondiale

Ci sarà il 4 novembre ci sarà la commemorazione dei caduti della Lazio nella stagione 1914/15.  Come noto tanti ragazzi morirono al fronte durante la prima Guerra Mondiale e non poterono giocare la finale scudetto contro il Genoa. Per questa ragione l'avvocato Mignogna ha raccolto oltre 35.000 firme di tifosi biancocelesti che chiedono alla Federcalcio l'assegnazione ex-aequo dello scudetto. Ecco le sue parole: il 4 Novembre prossimo, festa dell’Unità Nazionale e giornata di ricordo di tutti i Caduti della Prima Guerra Mondiale, si terrà la Commemorazione dei Caduti della Lazio 1915. Il raduno é stato fissato alle ore 11.30 del 04.11.2016 presso l’ingresso monumentale del Cimitero del Verano. La cerimonia naturalmente sarà sobria, aperta a chiunque sentirà il desiderio di prendervi parte e simbolicamente prevedrà la deposizione di una corona sulla tomba del calciatore Giorgio Bompiani, unico eroe di quella squadra sepolto a Roma, che é stata rinvenuta ieri mattina dallo scrivente e dalla Dirigenza del Servizio Cimiteriale proprio alle spalle di quella di Goffredo Mameli. Durante tale atto di testimonianza saranno suonate le note de "Il Silenzio" in memoria di tutti quegli atleti, tecnici e dirigenti biancazzurri che partirono per il fronte senza far più ritorno. E ora si aspetta la decisione della Figc su quel tricolore negato.

 

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Roma, un Suv impazzito sfonda il muretto e finisce in giardino

A Rio de Janeiro va in scena Miss Bum Bum Premio al sedere più bello
Ostia, giornalista aggredito da Roberto Spada
Matteo Salvini a Il Tempo: "Il campo di via Salone va eliminato"