TRA I BIG DEL SALTO OSTACOLI

Longines Global Champions Tour Roma, Gran Premio in rosa con Evelina Tovek

Daniela Cursi

De Luca e Zorzi ancora in gioco per il podio del circuito

Tre amazzoni su 24 partenti nella gara clou. Una quota davvero bassa per sperare in una probabilità di vittoria al femminile. Eppure lei ce l’ha fatta. Evelina Tovek, 24 anni, svedese, allieva del cavaliere olimpico Henrik Von Eckermann, si è imposta tra i Big del salto ostacoli nel Gran Premio del Longines Global Champions Tour. In sella a Castello 194 (0/0, 50”71), ha lasciato dietro di sé la medaglia d’argento continentale 2017 Harrie Smolders (Don VHP Z, 0/0, 52”43) e la medaglia d’oro olimpica a squadre 2000 Marcus Ehning (Funky Fred, 0/4).

Con 4 penalità nel percorso base il nostro azzurro Lorenzo De Luca ha siglato la settima posizione. Sotto la sua sella, Halifax van het Kluizebos. 

Dopo questa tappa si può dichiarare la vittoria del circuito da parte dell’olandese Harrie Smolders che con 278 punti non può essere più spodestato, neanche se i suoi “vicini di vertice” si aggiudicassero il Gran Premio di Doha, ultima tappa del circuito.

Occorre però attendere l’appuntamento fissato in Qatar - 9/11novembre - per identificare il secondo e il terzo gradino del podio. Questione interessante, dal momento che Lorenzo De Luca è attualmente 2° nella graduatoria LGCT (260 punti) e Alberto Zorzi siede in 4° posizione (255) dietro al tedesco Christian Ahlmann (257).

This page might use cookies if your analytics vendor requires them.