cerca

STADIO DEI MARMI

I fratelli Grimaldi accendono il Longines Global Champions Tour

E dopo Guido anche Eugenio sulla vetta

I fratelli Grimaldi accendono il Longines Global Champions Tour

Eugenio Grimaldi (FOTO LGCT/STEFANO GRASSO)

Inno di Mameli anche oggi, nel CSI2* in programma nella tappa capitolina del Longines Global Champions Tour. Seconda vittoria azzurra dall’inizio del concorso ippico sempre a firma Grimaldi, ma questa volta il protagonista è Eugenio che in sella a Hurricaine van de Fruitkorf riesce a siglare il tempo più veloce nella categoria 130. Con il cronometro fermo su 65”61, l’azzurro ha lasciato dietro i 38 avversari italiani e stranieri, replicando un successo di famiglia dopo la vittoria del fratello Guido su Lordana RZH nella giornata d’apertura.

Esperto velocista, Eugenio Grimaldi ha provato a bissare la performance anche nella gara a tempo di 1 metro e 15, con il suo secondo cavallo - Quando 35 - ma per soli 17 primi è rimasto dietro allo svizzero Silvano Meier (Rapsodia In Blue, 54”42).

 

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Clochard accoltella poliziotto: paura in via Appia Nuova

"La mia Lazio da Champions ma gli arbitri...", intervista esclusiva a Ciro Immobile
Trump "passa" il check up: qualche chilo di troppo ma salute eccellente
Tartaruga imprigionata nella plastica nel mare delle Eolie

Opinioni