cerca

SETTE CAVALIERI E UN'AMAZZONE

Longines Global Champions Tour Roma, ecco gli otto azzurri

La sfida nell'arena del Foro italico

Longines Global Champions Tour Roma, ecco gli otto azzurri

Piergiorgio Bucci (ph credit LGCT/Stefano Grasso)

È partito il conto alla rovescia per il Longines Global Champions Tour Roma. Tra qualche giorno compariranno i primi van che una volta parcheggiati al Foro Italico, faranno scendere i migliori cavalli del mondo.

Tornano a Roma Piergiorgio Bucci, Lorenzo De Luca e Alberto Zorzi, i protagonisti della straordinaria vittoria in Coppa delle Nazioni a Piazza di Siena. Con loro scenderà in campo anche Paolo Paini, membro della squadra che quest’anno si è aggiudicata la vittoria in Nations Cup a San Gallo (Svizzera). L’Italia sarà rappresentata anche da Giulia Martinengo Marquet - per anni amazzone di riferimento per il vertice azzurro, titolare per ben 4 Campionati d’Europa - Emanuele Gaudiano - cavaliere che conta la partecipazione ad un’Olimpiade, un’edizione dei WEG e cinque Campionati d’Europa e il venticinquenne Pierluigi Polesello, outsider di interesse federale. A loro si aggiunge Gianni Govoni, convocato oggi a seguito del forfait dell’amazzone francese Penelope Leprevost. La Federazione equestre internazionale ha accettato la wild card concessa all’azzurro da Jan Tops, patron del circuito.

Soprannominato dalla stampa internazionale "The Master of Faster" per la sua grande competitività nelle gare a tempo, Govoni segna in palmares due Olimpiadi (Barcellona 1992 e Sydney 2000), tre Campionati del Mondo (L’Aia 1994, Roma 1998 e Jerez de la Frontera 2002, quest’ultimo con un 5° posto individuale) e sei Europei.



Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Dall'elicottero ai Fori: il lancio mozzafiato con il Tricolore

Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro
Choc a Roma: si lancia dal tetto, i poliziotti lo afferrano per le caviglie
Isola dei Famosi hot, la Marcuzzi si lancia su De Martino e resta nuda