cerca

Lettere al Direttore

Virginia: vergine di nome e di fatto

Virginia: vergine di nome e di fatto (DI MARTINA ROSSI) I fatti hanno dato ragione e l’Italia ammira con un sorriso sardonico i risultati della “sindaca” (che Dante mi perdoni) di primo pelo. Roma piange e sghignazza allo stesso tempo perche’ la sapiente portabandiera del movimento penta stellato ha inciampato goffamente. Grillo da buon padre di famiglia inizialmente ha fatto cio’ che gli riesce meglio, ovvero sbraitare, minacciare e mandare a fanculo, cosa in cui forse e’ da considerarsi addirittura esperto indiscusso dopo anni di pratica alacre e assidua. Momenti di terrore, attimi di quesiti e interrogativi, soprattutto dopo i fatti di Milano. Ma il nostro buon Beppe, forte anche della sua natalizia barba argentea, sbollita l’ira funesta ha deciso di tornare al suo ancestrale ruolo di alfiere della buona politica, mollando un momento il bastone e cominciando a elargire qualche carota. Una sgridata e uno scapaccione, un paterno “te l’ avevo detto” e via, come se la gestione della Capitale fosse una partita di calcetto nel campetto della parrocchia, come se errori come quello della ragazzotta prima cittadina fossero marachelle tra bambini in lite per i dolciumi. “Ora rimedia” afferma il papa’ del movimento, tanto gli italiani sono scemi e magari buona la seconda, la terza, la quarta e pure la quinta se ci va, perche’ il ragionamento di fondo non e’ difficile: se ci danno addosso noi ce ne usciamo fuori sciorinando tutte le porcate dei nostri predecessori, cosi’ non ci possono dire nulla. Tranquilli, cari italiani, l’ integerrimo Movimento 5 stelle non ha affermato una cosa del genere e sicuramente non passerebbe mai per l’ anticamera del cervello un ragionamento cosi’ ingenuo, soprattutto a persone come loro che in politica hanno un’ esperienza tale da far invidia agli esperti piu’ navigati. Alla fine la Raggi dopo la ramanzina e’ ritornata a riveder le 5 stelle senza dover abbandonare lo scranno capitale e il nostro Grillo ricerca i suoi Raggi di sole anche in un’atmosfera che, ahime’, e’ piu’ oscura che mai. Martina Rossi martygoju1988@hotmail.it

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Curve fra gli addominali, gli esercizi hot di Claudia Galanti

Maturità, Fedez: Cosa avresti scelto? "Non so, non l'ho fatta"
 Décolleté e micro-bikini Cristina Buccino sirena hot a Formentera
Il topless super sexy di Brittny Ward, la fidanzata del pilota Jenson Button