cerca

Lettere al Direttore

inferriate

Visto che le chiese non pagano ICI e tasse varie, con tutto l'introito tra funerali, cresime, prime comunioni, battesimi ecc... di farli fare a loro spese i cancelli, anche se sono per tutelare i beni all'interno di esse, se mai al comune, qualora occorre la loro autorizzazione e se necessario al catasto per l'aggiornamento del cancello.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Trump "passa" il check up: qualche chilo di troppo ma salute eccellente

Tartaruga imprigionata nella plastica nel mare delle Eolie
Sos coccodrillo, da un anno gira con uno pneumatico al collo
Sony lancia il cane robot intelligente: si chiama Aibo