cerca

VITTORIA A BOLOGNA

Lazio sei inarrestabile

Ancora un successo convincente, domenica il Benevento

Lazio sei inarrestabile

Ancora una vittoria, la quinta consecutiva nella trasferta di campionato (sette comprese le due di Europa League con Vitesse e Nizza), anche il Bologna s'inchina alla banda di Inzaghi più forte delle polemiche e di tutto quanto accaduto dopo il 3-0 col Cagliari. Solo al campo pensano i biancocelesti e giocano un primo tempo da incorniciare. Segnano due gol con Milinkovic e Lulic, non trasformano la netta superiorità in un passivo più pesante per la truppa di Donadoni solo per la serata storta di Immobile. Ciro sbaglia un rigore, prende due pali che fanno quattro totali con quelli dei suoi compagni ma lotta come sempre e va assolto per il grande impegno. Nella ripresa poi si rischia la beffa con l'autorete di Lulic e il pressing finale dei padroni di casa: alla fineè  ancora festa Lazio sotto la curva occupata da circa 500 tifosi (gli Irriducibili non erano presenti). Finisce 2-1 e terzo posto confermato. E ora domenica alle 12.30 il Benevento.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro

Choc a Roma: si lancia dal tetto, i poliziotti lo afferrano per le caviglie
Isola dei Famosi hot, la Marcuzzi si lancia su De Martino e resta nuda
Raikkonen spezza una gamba al meccanico della Ferrari