cerca

TRIONFO A TORINO

La Lazio si scopre grande

La vittoria con la Juve apre nuove prospettive

La Lazio si scopre grande

Che bella Lazio. Vince a Torino, sfata il tabù Juve anche in campionato dopo il trionfo in Supercoppa di questa estate, e raggiunge i campioni d'Italia al secondo posto in classifica. Inzaghi gode, la rimonta è di quelle che hanno il sapore dell'impresa, contro tutto e tutti anche un arbitro (Mazzoleni di Bergamo) che non fischia una punizione ai laziali nemmeno quando sembra un fallo evidente. Doppietta di Immobile in rimonta, strepitoso Strakosha a respingere il rigore beffa di Dybala al 95', roba mai vista. Una squadra completa, tosta che gioca bene interpretando alla perfezione gli schemi scelti da Simone Inzaghi, vero e proprio Demiurgo di questo gruppo. Notazione particolare per un giocatore fantastico, Lucas Leiva, una diga davanti alla difesa. Applausi meritati al diesse Tare che ha saputo comprarlo in estate a soli 5 milioni. Ora Nizza e poi il Cagliari sognando la Champions. Non succede ma se succede...

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Gracia De Torres e Daniele Sandri: il nostro matrimonio gipsy bohemian [VIDEO]

Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro
Choc a Roma: si lancia dal tetto, i poliziotti lo afferrano per le caviglie