cerca

ANNIVERSARIO

Lazio. auguri Eagles Supporters

40 anni fa la prima volta dello striscione all'Olimpico

Lazio. auguri Eagles Supporters

Era il 2 ottobre del 1977 e fece il suo esordio allo stadio Olimpico (Lazio-Juve 3-0), il mitico striscione degli Eagles Supporters, il gruppo storico che ha portato il tifo della Lazio a grandi livelli fino alla stagione 92-93. Poi portare avanti il tifo in Nord è toccato agli Irriducibili e ancora oggi sono loro che colorano la curva biancoceleste all'Olimpico. Ma per i laziali più stagionati il ricordo di quel giorno in cui cominciò a brillare la stella di Giordano e la Lazio rifilò tre gol alla Juve, è soprattutto la prima volta degli Eagles. Un modo diverso di fare tifo, solo Lazio, niente politica o simili e purtroppo anche tanti anni di B, stadi vergognosi visitati con quella squadra allo sbando. Ma era bello esserci. Da vecchio Eagles ricordo le mitiche trasferte a Catanzaro, Barletta o Rimini, gli spareggi a Napoli, ricordo quei compagni di avventura guidati da Claudio Pilarella, gli interminabili viaggi in pullman che spesso mi sono costate assenze a scuola il lunedì. All'alba della domenica da piazzale Clodio, poi via per le autostrade di tutta Italia. Sarebbero stati 40 anni, l'avventura è finita molto prima ma la passione per quel manipolo di pazzi resta sempre la stessa. Auguri vecchi Eagles.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Commenti

  • 00:12, 05 Ottobre 2017

    Onore agli Eagles

    Solo un grandissimo Laziale poteva ricordare e celebrare gli Eagles. Che nostalgia di quel calcio ! Forse c'era qualche scazzottata di troppo negli stadi ma era bellissimo vivere il romanticismo e lo spirito di gruppo che univano la tifoseria. Onore a Claudio Pilarella lui si capo tifoso vero privo di qualsiasi interesse economico verso la Lazio....

    Rispondi

    Report

.tv

Il camion dell'Atac blocca il tram. I passeggeri lo spostano a spinta

Victoria's Secret 2017: gli angeli conquistano la Cina
Roma, un Suv impazzito sfonda il muretto e finisce in giardino
A Rio de Janeiro va in scena Miss Bum Bum Premio al sedere più bello