l'ultima beffa

Pure il naufrago Giucas Casella sputtana l'Isola dei Famosi

Giada Oricchio

Striscia La Notizia torna sull'"Isola dei Fumosi" grazie alla segnalazione di un telespettatore che ha fatto notare come il naufrago Giucas Casella sappia bene cosa stia accadendo in Italia e la polemica sul canna-gate che ha travolto il reality di Alessia Marcuzzi. Il paragnosta è dolorante, si era ritirato provvisoriamente dal gioco ma, alla fine, si è rifiutato di tornare a casa: “Cosa torno a fare? Vengo lì a intossicarmi di nuovo? Lo stress, il fumo?” dichiara alludendo senza dubbio alla bufera sul caso Monte. Ma per regolamento i concorrenti non dovrebbero sapere del “canna-gate”, eppure il mago (e di conseguenza tutti gli altri compagni d'avventura in Honduras) non sembrano affatto all’oscuro di quanto stia succedendo a migliaia di chilometri di distanza.

Inoltre, Valerio Staffelli è tornato sulle dichiarazioni di Cecilia Capriotti durante l’ultima puntata e ne ha chiesto conto a Eva Henger che sottolinea: “Quando si dice la verità non si sbaglia. Stasera sono cascati di brutto in contraddizione perché Cecilia ha fatto riferimento alla riunione e quindi lo sapevano. E in più in quell’occasione, gli autori hanno chiesto anche a loro se era vero della droCa e hanno detto sì”. L’inviato intercetta pure Craig Warwick che resta fermo sulle sue posizioni: “Non ho visto e non ero lì. Io non guardo gli altri”. Sempre Staffelli rivela cosa diranno i naufraghi al loro ritorno mandando una domanda di Barbara D’Urso al padre di Marco Ferri e al figlio di Franco Terlizzi: “Confermerebbero la versione di Eva” e quelli: “Secondo me no”. Ma Striscia è decisa a vederci chiaro e rimanda in onda per l’ennesima volta il fotomontaggio bestiale e offensivo ai danni del direttore di Canale Cinque, Giancarlo Scheri, inserito nella sigla dell’Isola dei Famosi. Una sigla insolitamente lunga. Come è possibile che nessuno in regia avesse notato il fotogramma?

This page might use cookies if your analytics vendor requires them.