cerca

È guerra aperta

Droga all'Isola dei Famosi, il marito di Eva Henger prende in giro la Marcuzzi sui social

Droga all'Isola dei Famosi, il marito di Eva Henger prende in giro la Marcuzzi sui social

Eva Henger con la figlia Mercedesz

È guerra aperta tra Alessia Marcuzzi, Eva Henger e Massimiliano Caroletti. Quest'ultimo, marito dell’ex naufraga che ha denunciato il "caso droga" all'Isola dei Famosi, sul suo profilo Instagram ha pubblicato lo stesso post della conduttrice del reality finita nel mirino dei social dopo aver intervistato in studio la Henger: “In certi casi e con certe persone sapere di non essere come loro è già una gran bella soddisfazione” aveva postato dopo essere stata attaccato sul modo di condurre la puntata e il canna-gate che ha travolto l'altro concorrente Francesco Monte. Secondo la Marcuzzi la Henger avrebbe dovuto denunciare subito e non aspettare il verdetto delle nomination e l'eliminazione dal gioco.

Fatto sta che dopo aver pubblicato quel post sul profilo, il marito della Henger ha deciso di fare lo stesso. Non certo una coincidenza, probabilmente il desiderio di rispedire al mittente il messaggio trasversale. Un utente però gli ha fatto notare il “copia e incolla”: perché copi le foto di @alessiamarcuzzi?” e la risposta è stata glaciale: “Non so chi sia”. Poche ore fa un altro messaggio: “Da piccoli ci insegnano ad avere paura del lupo per poi scoprire, da grandi, che il vero pericolo proviene dalle pecore” e il commento: “Buongiorno a tutti…anche a voi”. Oggi a Verissimo, Eva Henger tornerà sul “canna-gate” e ribadirà le sue accuse. Al contrario, Francesco Monte che ha concesso a Silvia Toffanin, la prima intervista esclusiva, nega con fermezza le circostanze.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Commenti

  • Alessandro

    Rocca

    01:01, 11 Febbraio 2018

    Cosa c’è esattamente in gioco? Solo la carriera “artistica” del ragazzotto di belle speranze partorito dal solito trono di spocchiosi? Se fosse, sarebbe stato tranquillamente sacrificabile, come un Predolin qualsiasi. Anzi, magari un vantaggio, con il polverone sollevato… Oppure si è temuto un coinvolgimento di qualcuno del programma, in un posto di responsabilità, che non ha controllato, ha omesso, forse ha favorito… chissà. Se innocente, perché ritirarsi e non difendersi sul posto? Eppure lo hanno “ritirato” in fretta e furia e sparato come un missile in Italia. Forse per evitargli l’onta del gabbio certo in Honduras? Oppure lo tsunami di m...a che avrebbe travolto la trasmissione se coinvolta? A naso direi che c’è qualcosa di marcio in Da… ehm, in Honduras. Ma di provenienza tutta italica... "In certi casi e con certe persone, sapere di non essere come loro è già una gran bella soddisfazione." Frase scritta male ma il cui senso è condivisibile. Specie se “loro” sono questi personaggetti costruiti sui tavolini ingombri delle agenzie...

    Rispondi

    Report

.tv

La vittoria de Il Tempo
Carlotta ha il suo comunicatore

Acrobazie e show, gli Harlem Globetrotters a Il Tempo
Urla e scappa, poi accoltella il poliziotto: attimi di paura in via Appia a Roma
"La mia Lazio da Champions ma gli arbitri...", intervista esclusiva a Ciro Immobile