cerca

MERCOLEDÌ LA RIVINCITA

Inzaghi: "Che amarezza la Var a San Siro"

Il tecnico: ma siamo terzi e ora pensiamo alla Coppa

Inzaghi: "Che amarezza la Var a San Siro"

Simone Inzaghi perplesso

La ripresa degli allenamenti è scattata questa mattina alle 11, la Lazio si è ritrovata a Formello per preparare la sfida di Coppa Italia con il Milan. La sconfitta in campionato è archiviata, domani andrà in scena la rifinitura, mister Inzaghi potrà contare su Ciro Immobile. L’attaccante napoletano ha recuperato dall’infortunio, sarà convocato per il match di San Siro.

Oggi intanto il tecnico di Piacenza è tornato sulla partita di ieri sera, tra errori arbitrali e lotta Champions League: “Quando si perde non si sta mai bene - ha spiegato a RMC - ma dobbiamo essere bravi ad analizzare quello che non è andato. Dobbiamo ritrovare energie in vista della gara di mercoledì. Quando si rivedono certi episodi dispiace. Sapete tutti quanti qual è il mio pensiero, c'è grande amarezza, ne voglio parlare poco di questi episodi che hanno indirizzato alcune gare. Analizziamo gli errori. Abbiamo cominciato a lavorare da quest'estate perché sapevamo di aver maggiori impegni. Ci sono state diverse perdite, ma abbiamo sempre creduto nella massima disponibilità dei ragazzi. La Roma e l'Inter sono due grandissime squadre costruite in un determinato modo. Nell'arco del campionato ci sono dei periodi in cui non si raggiungono dei risultati, dovremo essere bravi a tenerli a distanza. Adesso sono gli altri a inseguire noi e dobbiamo essere bravi a dare continuità tenendo alti i ritmi”.

In Tim Cup verrà confermato il 3-5-2, in attacco si rivedrà Immobile, lo ha confermato Inzaghi: "Sta meglio, stamattina si è allenato bene, ora vedremo come reagirà il muscolo domani. Valuteremo, ieri sarebbe stato un rischio e in questo momento non possiamo permettercelo. Bisogna essere razionali, vedendo le tante partite, meglio fargli saltare due gare che perderlo per lungo tempo. Se ci saranno le condizioni giocherà mercoledì. Tra Europa League e piazzamento in Champions cosa scelgo? Bella domanda, ma adesso il nostro primo obiettivo è la finale di Coppa Italia. Sarà difficile eliminare il Milan in questo doppio confronto”.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

La vittoria de Il Tempo
Carlotta ha il suo comunicatore

Acrobazie e show, gli Harlem Globetrotters a Il Tempo
Urla e scappa, poi accoltella il poliziotto: attimi di paura in via Appia a Roma
"La mia Lazio da Champions ma gli arbitri...", intervista esclusiva a Ciro Immobile