cerca

BUFERA SUL SOTTOSEGRETARIO

Caso Banca Etruria, Maria Elena Boschi deve dimettersi?

Caso Banca Etruria, Maria Elena Boschi deve dimettersi?

Sì, deve dimettersi

79%

No, non deve dimettersi

21%

Adesso Maria Elena Boschi è accerchiata, e con lei anche Matteo Renzi. L'ex ad di Unicredit Federico Ghizzoni conferma i contatti con la sottosegretaria a proposito di una possibile acquisizione di Banca Etruria da parte di Unicredit, con una richiesta diretta avvenuta il 12 dicembre del 2014, escludendo però pressioni e l'allora ministra per i Rapporti con il Parlamento finisce di nuovo sotto assedio. Dimissioni sì o no? Vota il nostro sondaggio

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Commenti

  • giuseppe

    puddu

    19:07, 21 Dicembre 2017

    Se non si dimette farà perdere un mare di voti al suo partito. Le conviene?

    Rispondi

    Report

  • Franco

    Reggiani

    17:05, 21 Dicembre 2017

    Cass. n. 32594/2015

    Nel delitto di induzione indebita, previsto dall'art. 319 quater cod. pen., introdotto dalla L. n. 190 del 2012, la condotta si configura come persuasione, suggestione, inganno, pressione morale con più tenue valore condizionante - rispetto all'abuso costrittivo tipico del delitto di concussione di cui all'art. 317 cod. pen., come modificato dalla predetta l. n. 190 - della libertà di autodeterminazione del destinatario il quale, disponendo di più ampi margini decisionali, finisce col prestare acquiescenza alla richiesta della prestazione non dovuta, perché motivato dalla prospettiva di conseguire un tornaconto personale, che giustifica la previsione di una sanzione a suo carico.

    Rispondi

    Report

  • Franco

    Reggiani

    17:05, 21 Dicembre 2017

    Cass. n. 35271/2016

    Il delitto di induzione indebita a dare o promettere utilità, di cui all'art. 319 quater cod. pen. non integra un reato bilaterale, in quanto le condotte del soggetto pubblico che induce e del privato indotto si perfezionano autonomamente ed in tempi diversi, sicchè il reato si configura in forma tentata nel caso in cui l'evento non si verifichi per la resistenza opposta dal privato alle illecite pressioni del pubblico agente.

    Rispondi

    Report

.tv

La vittoria de Il Tempo
Carlotta ha il suo comunicatore

Acrobazie e show, gli Harlem Globetrotters a Il Tempo
Urla e scappa, poi accoltella il poliziotto: attimi di paura in via Appia a Roma
"La mia Lazio da Champions ma gli arbitri...", intervista esclusiva a Ciro Immobile