cerca

IL MISTERO

Al Colosseo c'è lo spettro di Marilyn Monroe: acchiappafantasmi in missione a Roma

Al Colosseo c'è lo spettro di Marilyn Monroe: acchiappafantasmi in missione a Roma

Un fantasma si aggirerebbe tra i varchi del Colosseo. E non un fantasma qualunque, ma l’ombra evanescente di una
stella del cinema, la più luminosa, quella aggredita da un destino ambiguo e rapace: Marilyn Monroe. Quattro segnalazioni, negli ultimi quattro anni, sono arrivate da insospettabili: operai, comitive di stranieri, americani. Tutti giurano di aver visto, anche in luoghi non accessibili al pubblico, la diva americana. Qualcuno sarebbe riuscito anche a parlarle. Vestita con un abitino a fiori, la star di Hollywood avrebbe elogiato gli sfarzi estetici della capitale, commentando che «Roma è sempre la città più bella». Suggestione o verità? Nei fatti, dal 12 al 30 luglio scorsi, una squadra del National Ghost Uncover, l’associazione di acchiappafantasmi italiana nata a Riccione il 30 gennaio 2010 ha effettuato - nelle zone esterne del Colosseo - una discreta indagine volta a verificare la presenza di energie anomale attribuibili al mondo del soprannaturale.

SE VUOI CONTINUARE A LEGGERE CLICCA QUI

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Il camion dell'Atac blocca il tram. I passeggeri lo spostano a spinta

Victoria's Secret 2017: gli angeli conquistano la Cina
Roma, un Suv impazzito sfonda il muretto e finisce in giardino
A Rio de Janeiro va in scena Miss Bum Bum Premio al sedere più bello