cerca

DRAMMA SUL GRAN SASSO

Hotel Rigopiano, la turbina salva-vite era rotta da 20 giorni

Hotel Rigopiano  turbina inchiesta procura pescara omicidio colposo plurimo

Tutti alla Provincia di Pescara sapevano che la turbina, che avrebbe potuto liberare la strada dalla neve e forse salvare la vita agli ospiti e ai dipendenti dell’Hotel Rigopiano, era rotta dallo scorso 6 gennaio.

Eppure nulla è stato fatto per riparare il mezzo, ancora oggi fermo in un’officina di Passo Lanciano. Né, tantomeno, è stato richiesto l’intervento di un’altra turbina, che si trova a Manoppello, sul versante della Majella, località d’origine dell’attuale presidente della Regione Abruzzo, Luciano D’Alfonso.
Uno dei filoni più importanti dell’inchiesta per...

SE VUOI CONTINUARE A LEGGERE CLICCA QUI

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Diletta Leotta come non l'avete mai vista 

Tutti in delirio per l'arrivo di Silvio Berlusconi alla convention di Fiuggi
Degrado capitale, la stazione Termini è un  vespasiano a cielo aperto
La cassanata definitiva: "Ci ho ripensato, continuo a giocare"