cerca

LA DIFESA DEL SINDACO

Raggi: "Marra sarà sostituito, andiamo avanti con serenità"

Raggi: Marra sarà sostituito, andiamo avanti con serenità

«Abbiamo appreso con sorpresa dell'arresto per fatti che, per quanto risulta fino ad oggi, non riguarderebbero questa consiliatura. Piena fiducia nel lavoro magistratura. Procederemo con la sostituzione del Capo del Dipartimento del Personale. L'amministrazine va avanti, Marra è uno dei 23mila dipendenti e non un esponente politico. Il mio braccio destro sono i romani». Lo ha detto il sindaco di Roma, Virginia Raggi, nel corso della conferenza stampa in Campidoglio, in seguito all'arresto di Raffaele Marra.

«Marra era già un dipendente di questa amministrazione, ci siamo fidati e abbiamo sbagliato», ha detto la Raggi chiedendo scusa per essersi sbagliata sul conto del capo del personale: "Mi dispiace per i romani e nei confronti di Beppe Grillo che aveva sollevato qualche perplessità" rispetto alla nomina di Marra. 

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500