cerca

PRESIDENZIALI USA

Il ciclone Donald travolge i mercati

Il ciclone Donald travolge i mercati

Non lo avevano previsto. E ora che il ciclone Donald Trump rischia di spazzare via tutto, i mercati cominciano a mostrare segni di cedimento. La paura, più che concreta, è che a questo punto si inneschi un effetto Brexit. Il dato più preoccupante arriva dal mercato dei cambi. Il dollaro perde con tutte le valute tranne che con il peso messicano (il Messico è stato un obiettivo costante di Trump che ha minacciato la costruzione di un muro lungo il confine per fermare gli immigrati ndr) che ha perso quasi il 20%. In Asia il Nikkei ha perso più del 5%, Shanghai l'1,3% e Hong Kong più del 2,8%. Cresce l'oro, bene rifugio per eccellenza, le cui quotazioni salgono di oltre il 2,5%. Mentre secondo le proiezioni i future dello S&P 500 perderebbero, in apertura di Wall Street, il -4,3%.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Il camion dell'Atac blocca il tram. I passeggeri lo spostano a spinta

Victoria's Secret 2017: gli angeli conquistano la Cina
Roma, un Suv impazzito sfonda il muretto e finisce in giardino
A Rio de Janeiro va in scena Miss Bum Bum Premio al sedere più bello