cerca

TOR BELLA MONACA

Non si ferma all'alt della Polizia e si schianta contromano Morto un ragazzo di 18 anni

Roma Tor Bella Monaca Non si ferma all'alt della Polizia e si schianta contromano Morto un ragazzo di 18 anni

Foto Roma Today

Tor Bella Monaca trasformata nel Far West. È successo oggi pomeriggio, in prossimità della rampa di uscita del Gra, quando un ragazzo di 18 anni, M. M., inseguito dalla Polstrada, ha provocato un megaincidente che ha coinvolto cinque macchine. Il giovane, alla guida di una Fiat 500, è morto poco dopo il ricovero nell'ospedale di Tor Vergata che da ore è presidiato da decine di amici della vittima, dai parenti e da cinque auto della Polizia. 

Secondo una prima ricostruzione il ragazzo, che era già stato fermato per guida senza patente ed era conosciuto alle forze dell'ordine, non si è fermato all'alt degli agenti che hanno iniziato ad inseguirlo lungo le strade del quartiere. Durante la fuga avrebbe speronato altre autovetture arrivando ad imboccare contromano la strada che da via di Tor Bella Monaca sale verso il Gra provocando un frontale e coinvolgendo nell'incidente altre quattro auto. Due i feriti più gravi, un uomo di 49 anni, e un anziano di 83, ricoverati rispettivamente all'Umberto I e al Policlinico. La Polstrada è stata costretta a bloccare le uscite del Gra verso Tor Bella Monaca e il traffico è andato subito in tilt.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Opinioni