cerca

IL TERRORE TRA NOI

Ad un anno dalla strage il Bataclan riapre con Sting

Parigi terrorismo Ad un anno dalla strage il Bataclan riapre con Sting

Sono trascorsi quasi 12 mesi da quella terribile notte. Sul palco suonava una band americana, gli Eagles of Death Metal. Davanti a loro una folla di giovani si godeva la musica e una serata di svago. Poi la follia jihadista e il Bataclan, lo storico locale parigino del rock, che si trasforma nella "tomba" di 90 persone. Era il 13 novembre 2015.

Oggi, a distanza di un anno da quella strage, il Bataclan è pronto a riaprire le porte. Succederà il 12 novembre con un concerto di Sting. Il cantante e bassista ha confermato la notizia già circolata nei giorni scorsi. "Nel riaprire il Bataclan - ha dichiarato - abbiamo due missioni da compiere: la prima onorare le vittime di un anno fa, la seconda celebrare la vita e la musica". Ma non sarà l'unico evento in programma. Domenica 13 novembre, infatti, il locale ospiterà una cerimonia in omaggio alle vittime. E all'evento saranno presenti anche gli Eagles of Death Metal.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Opinioni