cerca

POLITICA IN LUTTO

Addio a Tina Anselmi prima donna ministro dell'Italia

Addio a Tina Anselmi prima donna ministro dell'Italia

È morta nella notte, all'età 89 anni, Tina Anselmi, storica esponente della Democrazia Cristiana, prima donna ministro della Repubblica italiana. Nata a Castelfranco Veneto il 25 marzo del 1927, partigiana durante la Seconda Guerra Mondiale, nel dicembre del 1944 si era iscritta alla Democrazia Cristiana. La sua figura è centrale nella storia d'Italia per essere stata la prima donna ministro. Nel luglio del 1976, infatti, Giulio Andreotti l'aveva scelta per il dicastero del Lavoro e della previdenza sociale. 

Immediato il commento della titolare delle Riforme, Maria Elena Boschi: «"Capii allora che per cambiare il mondo bisognava esserci". Tina Anselmi c'è stata e il mondo lo ha cambiato. Tina Anselmi si è impegnata per conquistare nuovi diritti per tutte e per tutti ricordandoci che "nessuna conquista è definitiva"».   

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

"La mia Lazio da Champions ma gli arbitri...". L'intervista a Immobile

Trump "passa" il check up: qualche chilo di troppo ma salute eccellente
Tartaruga imprigionata nella plastica nel mare delle Eolie
Sos coccodrillo, da un anno gira con uno pneumatico al collo

Opinioni