cerca

GUERRE STELLARI

Virginia Raggi denuncia il "complotto dei frigoriferi"

Roma Virginia Raggi denuncia il complotto dei frigoriferi

Altro che poteri forti, il vero nemico di Virginia Raggi sono i "frigoriferi". O meglio "il complotto dei frigoriferi". La sindaca affida la sua denuncia a Mario Calabresi e ad una lunga intervista a Repubblica. "Devo dire - attacca - che non ho mai visto tanti rifiuti pesanti, divani, frigoriferi abbandonati per strada. Non so se vengono fatti dei traslochi, se tanta gente sta rinnovando casa, ma è strano...".

"Ma sta dicendo che lo fanno apposta?" domanda il direttore del quotidiano. "No, eh no. È un po' strano - ribadisce Raggi -, ci sono frigoriferi che invece di essere portati all'isola ecologica vengono buttati vicino ai cassonetti e non è mica un lavoro semplice portarli lì, non so neanche come facciano. Però il frigorifero è già tutto sfondato e graffitato. Mi sembra strano". "E chi pensa che li metta?" incalza Calabresi. "E questo io non lo so - ammette la sindaca -. Le isole ecologiche ci sono e ora finalmente funzionano ma adesso abbiamo bisogno della collaborazione dei cittadini, si vedono ancora cassonetti vuoti e troppi rifiuti appoggiati fuori".

Immediata l'ironia del deputato Pd, Ernesto Carbone. 

Anche a tutto c'è una spiegazione. Come spiega l'Huffington Post il servizio di ritiro dei rifiuti pesanti è sospeso dallo scorso 18 giugno, e il bando per il rinnovo è ancora bloccato. Non preoccupatevi, il sindaco di Roma non è tenuto a saperlo.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Commenti

  • Giulio

    Corsini

    18:06, 25 Ottobre 2016

    !!!!GOMBLOTTO..GOMBLOTTO....OOOOOO

    Tutti gomblottano contro la sindachessa. Smettetela lasciatela lavorare. A proposito quando non dice menate a gogò che fa la sindachessa?

    Rispondi

    Report

Opinioni