cerca

A POCHE ORE DAL CONFRONTO CON HILLARY

Trump all'attacco: "Quanti ipocriti benpensanti tra i repubblicani"

Trump all'attacco: "Quanti ipocriti benpensanti tra i repubblicani"

DONALD TRUMP

Mancano poche ore al confronto tra i due candidati alla Casa Bianca Donald Trump e Hillary Clinton. E come se non bastasse lo scandalo delle frasi sessiste contro le donne, Trump rilancia e ha ritwittato un’intervista a Juanita Broaddrick, la donna che accusò Bill Clinton di averla stuprata nel 1978. Il caso non è mai arrivato in tribunale e il politico ha sempre negato. Giuliani ha aggiunto riferendosi ai due sfidanti: «Entrambi hanno peccato. Quindi, perché non lasciarci questa storia alle spalle?». Secondo Giuliani, infatti, anche di questo si parlerà nel corso del faccia a faccia in programma questa notte. Il consigliere del candidato repubblicano ha detto che «Trump non esiterà a parlare delle donne che Bill Clinton ha stuprato, abusato sessualmente e aggredito». Nel frattempo non si placa la polemica in casa repubblicana. "Quanti ipocriti benpensanti". Sono le parole con cui, in un tweet, Donald Trump definisce le personalità del partito Repubblicano che hanno preso le distanze da lui dopo il video con le frasi sessiste. Col passare delle ore si allarga il fronte dei contestatori e di coloro che chiedono a Trump di fare un passo indietro in favore del suo vice Mike Pence.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500