cerca

ELEZIONI

Città Metropolitana: ha votato l'83,05%

Città Metropolitana: Alle 17 l’affluenza a Roma supera il 65%

Seggi chiusi a Roma e a Napoli per l’elezione del Consiglio della Città Metropolitana. Nella Capitale alle 23 a Palazzo Valentini ha votato l'83.05% degli elettori su un numero complessivo di 1.647 amministratori locali aventi diritto. Trattandosi di una elezione di secondo livello, infatti, votano i sindaci e i consiglieri comunali di Roma Capitale e degli altri 120 Comuni dell’hinterland romano. Quattro le liste in lizza, tra cui quella del MoVimento 5 Stelle, una di centrosinistra formata da Pd e Sel e una di centrodestra composta da esponenti di FI, Nuovo Centrodestra, Udc, Fratelli d’Italia, Conservatori e riformisti, Cuoritaliani e liste civiche. Sicuramente Virginia Raggi, che in quando sindaco di Roma è anche sindaco metropolitano, non avrà la maggioranza a Palazzo Valentini. Nel frattempo non mancano le polemiche. Il centrodestra protesta perché la Raggi si è recata a votare indossando una maglietta del M5S, violando - è la tesi dell’opposizione - le norme sul silenzio elettorale e la norma che impone che i simboli di partito restino distanti almeno duecento metri dai seggi elettorali. Giorgia Meloni invece attacca il governo. «Oggi in diverse città italiane si votano i membri dei consigli delle Città Metropolitane (le ex Province) - dice la leader di FdI - Io in qualità di consigliere comunale ho votato per la Città metropolitana di Roma sperando sia l’ultima volta. Quello della città metropolitana è l’esempio perfetto delle riforme renziane: le Province sono rimaste, ma ora i consiglieri sono eletti dai consiglieri comunali e non dal popolo; viene tolto ai cittadini il diritto di eleggere i propri rappresentanti ed è quello che succederà al Senato se passasse la riforma costituzionale; sopravvivono enti inutili e costosi che si finge di aver abolito. Votare no al referendum del prossimo 4 dicembre servirà a fermare questa deriva antidemocratica che mira a togliere la sovranità al popolo per metterla in mano ai partiti e ai gruppi di potere».

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Jennifer Lopez bella e sensuale ai Billboard Latin Music Awards

Incidente in fabbrica, migliaia di litri di succo di frutta nelle strade
Agguato nella bisca del domino, lo colpiscono con un'ascia ma rimane illeso. Poi la rissa
Belen, show nuda nella vasca. E il web impazzisce