cerca

IL FUTURO DEL CAPITANO

Roma, Ranieri non ha dubbi: Totti può giocare ancora per anni

Roma,  Ranieri non ha dubbi: Totti può giocare ancora per anni

Claudio Ranieri è romano. E da romano, quando si trovò ad allenare la Roma, fu protagonista di una scelta storica: il 18 aprile 2010 vinse un derby mettendo in panchina, tra il primo e secondo tempo, due bandiere giallorosse come Francesco Totti e Daniele De Rossi. 

Oggi, a distanza di sei anni, il tecnico testaccino torna a parlare del capitano giallorosso. E sono parole di miele: "Totti ha recepito benissimo il messaggio di Spalletti: quando Luciano ritiene opportuno, lui si fa trovare pronto. Un giocatore di quella qualità può giocare ancora per anni: finché si divertirà e avrà queste motivazioni, perché smettere?"

"Tentazione di portarlo al Leicester? No – risponde ai giornalisti che lo assediano dopo che ha ritirato, a Roma, il Premio Mecenate dello Sport – A Roma c’è il Colosseo, San Pietro e poi Francesco Totti". Quanto al campionato della Roma, anche qui Ranieri è positivo: "Per me sta facendo bene. Maledizione del secondo anno anche per Spalletti? Non credo, lui conosce bene l’ambiente, ci ha lavorato diversi anni e ha sempre fatto bene, per cui ho fiducia in lui".

Da un campione all'altro, Ranieri parla anche di Mario Balotelli: "Balotelli ancora escluso dalla nazionale? Sta facendo bene, lasciamolo tranquillo. Fortunatamente per lui, vista l’età, ha il tempo per riprendersi tutto quanto è nelle sue potenzialità".

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500