cerca

DOPO LA STRAGE

La Nazionale travolta dal terrore: salta l'allenamento

Il Belgio non scenderà in campo nemmeno questa mattina e resta a forte rischio annullamento l’amichevole di martedì prossimo

La Nazionale travolta dal terrore: salta l'allenamento

Il Belgio non scenderà in campo nemmeno questa mattina e resta a forte rischio annullamento l’amichevole di martedì prossimo con il Portogallo a Bruxelles, teatro dei tragici attentati avvenuti ieri all’aeroporto e alla metropolitana. Dopo avere annullato il primo allenamento inizialmente programmato per ieri pomeriggio, la Federcalcio belga ha reso noto che «in seguito ai drammatici fatti» avvenuti ieri è stato deciso di cancellare anche l’allenamento della Nazionale che era stato programmato per questa mattina allo stadio Re Baldovino. Secondo la stampa belga i Diavoli Rossi potrebbero scendere in campo per il primo allenamento, probabilmente a porte chiuse, nel pomeriggio. Resta una grande incognita sull’amichevole del 29 marzo, che dovrebbe richiamare allo stadio oltre 40mila persone. Stando a quanto riportano i media locali, al momento l’ipotesi più probabile è quella che la partita venga annullata, a maggior ragione se dovesse essere mantenuto il livello di allerta 4 fino a martedì prossimo. Sempre secondo la stampa belga, la federazione lusitana avrebbe proposto di giocare l’incontro in Portogallo ma il ct dei ’Diavoli Rossì, Marc Wilmots, non sarebbe favorevole a tale soluzione.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Jennifer Lopez bella e sensuale ai Billboard Latin Music Awards

Incidente in fabbrica, migliaia di litri di succo di frutta nelle strade
Agguato nella bisca del domino, lo colpiscono con un'ascia ma rimane illeso. Poi la rissa
Belen, show nuda nella vasca. E il web impazzisce