Roma, riapre dopo due mesi lungotevere Flaminio dopo il crollo del palazzo. Ma l'asfalto è rimasto pieno di buche

Riaperto in parte il tratto di lungotevere Flaminio chiuso da due mesi dopo il crollo, per fortuna senza vittime, di tre piani di un palazzo sopra il teatro Olimpico, in piazza Gentile da Fabriano. Tolte macerie e detriti dalla carreggiata, restano però le buche e la strada sembra una sorta di groviera. E i residenti si chiedono: "Dopo tanti disagi non si poteva approfittare della chiusura del lungotevere per rimettere in sesto quel pericoloso manto stradale?" 

This page might use cookies if your analytics vendor requires them.