cerca

la gaffe alla camera

"Posso dire che...", Di Maio gela Conte e il fuorionda imbarazza il premier

Durante la replica alla Camera il premier Conte chiede a Di Maio il permesso per dire una cosa ma il vicepresidente del Consiglio lo gela con un secco "no"

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Dall'elicottero ai Fori: il lancio mozzafiato con il Tricolore

Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro
Choc a Roma: si lancia dal tetto, i poliziotti lo afferrano per le caviglie
Isola dei Famosi hot, la Marcuzzi si lancia su De Martino e resta nuda