cerca

la triste fine del cetaceo gigante

Nello stomaco 29 chili di plastica, capodoglio ucciso dall'inquinamento

Aveva inghiottito un enorme bidone di plastica e alcune boe, il capodoglio trovato morto lo scorso febbraio sulla spiaggia di Cabo de Palos, in Spagna. A rivelarlo l'autopsia sul corpo del cetaceo, ucciso dall'incuria per l'ambiente. L'esemplare maschio, lungo 10 metri, aveva nel suo stomaco sacche di plastica e cordi: in tutto 29 kg di rifiuti.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Gracia De Torres e Daniele Sandri: il nostro matrimonio gipsy bohemian [VIDEO]

Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro
Choc a Roma: si lancia dal tetto, i poliziotti lo afferrano per le caviglie