cerca

SMARTPHONE

Il Galaxy S8 vuole sbancare il mercato

Dopo il flop del Note 7 "esplosivo" Samsung sforna un dispositivo top in 20 milioni di pezzi

Il Galaxy S8 vuole sbancare il mercato

Dopo rinvii e anticipazioni, Samsung ha svelato i nuovi Galaxy S8, disponibili in Italia dal 28 aprile . Un nuovo inizio per la compagnia coreana, reduce dal disastro commerciale dell’esplosivo Note 7; un successo annunciato, con un lancio previsto di venti milioni di dispositivi -per un telefono dalle caratteristiche senza precedenti.

Entrambe le versioni dell’S8 hanno un grande display, 5.8 pollici per quella standard e 6.2 pollici per quella Plus. Nonostante questo, il telefono è facile da tenere in mano e relativamente poco ingombrante grazie alla riduzione dei bordi superiore e inferiore, che danno allo schermo una forma allungata con un rapporto di 18,5:9. Il display è un QHD Super Amoled con risoluzione 2960 x 1440 e con una nitidezza superiore a quella dell’iPhone 7 Plus.

Uno schermo del genere, che permette, fra le altre cose, di affiancare due applicazioni, è possibile modificando il tasto home, che da bottone fisico diventa un sensore a pressione, e spostando il sensore d’impronta digitale su retro del dispositivo. Il display è curvo sui lati, dove incontra un bordo laterale dall’alluminio collegato alla scocca posteriore, resistente ad acqua e polvere. Anche per quanto riguarda le fotocamere, Samsung non è scesa a compromessi. Quella posteriore è da 12 megapixel, con stabilizzatore ottico e autofocus, mentre quella anteriore è da 8 megapixel. Proprio grazie a quest’ultima Samsung ha potuto integrare un sistema di riconoscimento facciale e dell’iride per lo sblocco del telefono. Per quanto riguarda invece le componenti interne, il Galaxy S8 è dotato di processore con 8 core a 64 bit, una tecnologia tanto efficiente quanto complessa che dovrebbe rendere l’utilizzo dello smartphone fluido e veloce. Il tutto è alimentato da una batteria da 3000 mAh per la versione standard e da 3500 mAh per quella Plus, ricaricabili in modalità wireless o con il classico cavo Usb. In entrambi i telefoni la memoria interna è di 64 gigabyte espandibile con micro Sd fino a 256 gigabyte.

Grandi novità anche dal lato software dove Samsung lancia qualche frecciatina a Google. L’S8 non supporterà la realtà virtuale di Mountain View, ma introduce per la prima volta Bixby, l’assistente personale che farà concorrenza ai vari Cortana, Siri e Google Now. Bixby, al momento del lancio, non supporterà i comandi vocali, ma promette comunque funzioni molto ambiziose. Il sistema sa fare ricerche tramite le immagini della fotocamera e sa imparare dei comandi che inizialmente non conosceva in base alle abitudini dell’utente. Inoltre Bixby potrà essere integrato in ogni applicazione, così da facilitarne l’uso.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Il camion dell'Atac blocca il tram. I passeggeri lo spostano a spinta

Victoria's Secret 2017: gli angeli conquistano la Cina
Roma, un Suv impazzito sfonda il muretto e finisce in giardino
A Rio de Janeiro va in scena Miss Bum Bum Premio al sedere più bello

Opinioni